Queste fibre sintetiche sicuramente danno il meglio di sé in acque calme, dove il movimento molto sinuoso e naturale di questo materiale diventa un richiamo irresistibile per qualsiasi predatore. E proprio in situazioni come la pesca in lago che la presentazione dell'esca deve essere perfetta, perché il pesce ha tutto il tempo di osservare la mosca artificiale e decidere con calma se attaccare o no.

Grazie ai materiali di altissima qualità di Hotfly e Textreme riuscirete a realizzare degli streamer estremamente catturanti. Le fibre sintetiche reagiscono ai raggi UV emanati dal sole e sott'acqua creano moltissimi flash e bagliori che con buona probabilità provocheranno l'attacco dei pesci più territoriali o affamati. Potete mischiare il materiale sintetico con il materiale naturale oppure usarlo singolarmente, tutto sta alla vostra fantasia di costruttori.